Federica Fabbian
menu
 
Illustrator & Graphic Designer
In coda tra le Skoda
cover song

È troppo facile fare le cose seguendo i gusti di chi poi le gode
è un bel sistema per sentirsi a posto, gran beneficio tra guadagno e costo.
È troppo facile fare le cose secondo gusti che non sono tuoi
È un bel sistema per sentirsi in pace ma la bellezza, la bellezza tace.

Ma se ti senti e ti vorresti artista, che balli in pista o canti una canzone
dovresti fare soprattutto cose che non piacciono alle persone.

Fai cose nuove, fai cose strane metti un po’ di genio e l’istinto del cane.
Fai cose nuove, cose vane, straniero a casa tua, mentre sputi sul pane.

Cosa mi preoccupo a fare d’essere in coda tra le Skoda
testa di legno, schiavo della moda.
Cosa sogno cose che non sento, cerco solo, come tutti
il riconoscimento a un improbabile talento.

Voglio cose che sfidino l’ovvio basta coi deja vu e con le pose
È pieno di pazzi come me il mondo, in stato di coma profondo
Voglio cose che sfidino l’ovvio basta coi deja vu e con le pose
È pieno di pezzi come questo, il mondo in avanzato stato di composizione

È tutto costruito per essere diluito spiegazioni chiare, da scuola elementare
Semplice il messaggio, va al primo passaggio spiegazioni flash, pagamenti cash.

Cosa mi preoccupo a fare di seguire l’andazzo, l’anda normale
segui la tua onda, l’onda personale.
Fermati un momento, sempre controvento
guarda l’onda, l’onda del tuo mare.

• Parole, musica, voce, chitarra acustica, basso, tasti* e registrazione: Matteo Rinaldi.
• Mix: Filippo e Matteo Rinaldi.